I Cinquecento

Collana di piccole curiosità. Questa collana raccoglie testi di minore impegno scientifico, legati spesso al colore locale, ad aspetti antropologici che sottintendono una più vasta possibilità di diffusione. Si tratta anche qui, come nelle altre collane, di una selezione estranea e svincolata dai normali criteri di scelta, che – oltre al valore dei testi – ha un occhio particolare a cercare di soddisfare le “curiosità” del lettore. Per i testi di questa collana è normalmente prevista una tiratura di sole cinquecento copie. Da qui il nome della Collana stessa.

Image: 

La storia del ventaglio

Quanta storia, quanta cultura, quanti sospiri, quanti segreti possano celarsi all’ombra di un oggetto di uso comune, anche un po’ demodée, qual è un ventaglio, può essere sconcertante. Basta qualcuno in grado di tracciarne il percorso di vita: dalle origini, tra le mani di un dio, agli epigoni, tra le mani di comari dedite ad avviare giovani fanciulle al debutto in società. O tempora, o mores! Lo ha fatto egregiamente per nostro piacere, oltre cent’anni fa, Gerolamo Occoferri, nell’imperdibile pamphlet che qui riproponiamo.

Prezzo: €10.00

Napoli guerra e pace

Sullo sfondo tragico dei grandi eventi del secondo conflitto mondiale, la penna di Elena Canino traccia un aspetto privato, personale, del vissuto bellico - tra occupazioni e sfollamenti - della sua famiglia: la guerra osservata da una villa alle radici di Posillipo, con i comandi tedesco prima, poi inglese a violentare l’intimità familiare, gli esodi alla ricerca di un’utopica provincia affrancata dallo spettro dei bombardamenti, l’attesa mai rassegnata degli eventi. Elena Canino narra tutto questo, con l’ironia amara che attraversa tutte le sue opere, con il gusto del paradosso, del

Prezzo: €16.00

L'Arte di far debiti

L’Art de faire des dettes scaturì, all’inizio dell’Ottocento, dalla penna irriverente di Jacques-Gilbert Ymbert (l’Homme comme il faut autore dell’Opera). Da allora, l’irridente provocazione di due secoli fa non ha dismesso mai la propria attualità, con l’aggravante che quelle di Ymbert si sono nel tempo rivelate profetiche intuizioni. Lo sono state in ambito
privato (le vicende legate all’erogazione del credito a privati o aziende da parte delle banche, è questione nota un po’ a tutti - ma anche, e molto più dolorosamente, nell’ambito del pubblico e della grande finanza.

Prezzo: €10.00

Il Breviario delle Sirene

Impareggiabile, accorata memoria di una Napoli tra Otto e Novecento, in questa fortunata pubblicazione degli anni Trenta a firma di Adolfo Cotronei, giornalista a cavallo dei due secoli che pose la propria penna al servizio di autorevoli testate giornalistiche, dal Paese di Napoli (1885) al Don Marzio, al Pungolo, al Mattino. Dal 1903, al Corriere della Sera, Cotronei curò la pagina sportiva, attività continuata con la Gazzetta dello Sport, della quale fu vicedirettore.

Prezzo: €16.00

La Rivoluzione Napoletana del 1799

Il terrore che regnava per le strade di Napoli, tra Giacobinismo e Santa Fede, nei luttuosi giorni che precedettero quel lontano 13 giugno 1799, narrati da chi li visse in prima persona riuscendo a sottrarsi ai quotidiani orrori. Una narrazione intensa e drammatica, che vide perfino i Lazzaroni sanfedisti del Cardinale Ruffo, piatire del pane, per accompagnarlo all’arrosto di “carne di giacobino” improvvisato per strada. Uno scritto del 1806 che solo oggi, e per la prima volta, viene messo a disposizione del lettore italiano.

Prezzo: €13.00

Port’Alba o La Magia dei Libri

Port’Alba non è solo una strada situata nel ventre antico di Napoli, ma è il luogo dove si registra, in rapporto allo spazio, la più elevata presenza al mondo di libri vecchi in vendita. Questo nuovo testo di Mario Prisco, scritto con la fluidità di un romanzo, ripercorre brevemente le tappe storiche fondamentali che hanno contribuito a fare di Port’Alba e dei suoi confini, una straordinaria commistione di storia, cultura e conturbante bellezza. Un viaggio straordinario nei meandri della città, che poi si dilata ricercando le possibilità per continuare a guardare al libro

Prezzo: €20.00

L’Alimentazione del Popolo Minuto di Napoli

All’indomani dell’Unità d’Italia, l’Accademia Pontaniana bandì un concorso tra i suoi sodali perché facessero il punto sulle abitudini alimentari del basso popolo napoletano. Probabile obiettivo dell’operazione era l’intenzione di stabilire nuove regole di vita per nuovi sudditi. Ne è risultato invece un intrigante affresco su gusti culinari e esigenze di sostentamento di quei Napoletani che, sotto la dominazione borbonica, consumavano i pasti forzatamente (come del resto buona parte della loro intera esistenza), all’angolo di un vicolo o sul sagrato di una chiesa.

Prezzo: €16.00

Sul Vesuvio

Riproponiamo, con questo volumetto, l’amena cronaca di un’ascesa al Vesuvio, precedente all’entrata in funzione della mitica “Funiculì Funiculà” - avvenuta nel lontano 1879 - filtrata attraverso gli occhi e la sensibilità di un escursionista toscano (pisano per la precisione), il quale non seppe esimersi dal trascrivere le sue emozioni al riguardo. E queste impressioni dovettero sembrare talmente interessanti, da indurre un editore livornese - in un periodo in cui le distanze erano ben più accentuate di quanto non lo siano oggi - a pubblicarle.

Prezzo: €15.00

Pagine