Come prepararsi alla perdita di peso?

  • Home
  • Sport
  • Come prepararsi alla perdita di peso?

Come prepararsi alla perdita di peso?Ogni più sottile vorrebbe iniziare una dieta e vedere l’effetto della perdita di peso il più presto possibile. Il dimagrimento, tuttavia, è un processo lungo, per il quale è necessario prepararsi adeguatamente.

Preparazione mentale

Il processo di perdita di chili in più può causare un’altalena emotiva. Tuttavia, se sappiamo cosa ci aspetta, sarà più facile per noi sopportare lo swing. Il modo di affrontare gli inevitabili ostacoli può decidere in merito al successo o al fallimento.

Due elementi sono le cause più comuni di frustrazione e di interruzione della dieta. Entrambi sono discussi qui di seguito per aiutarvi a capirli. Quando a un certo punto il processo dietetico diventa un po’ difficile, sapremo perché. Questo ci farà non essere così facilmente scoraggiati – saremo consapevoli che i tempi duri passeranno.

Come reagisce il nostro corpo?

La prima sfida che dovremo affrontare è spesso la natura contorta del nostro corpo nella fase iniziale di perdita di peso e la mutevolezza dei numeri sul peso. Quando affrontiamo il problema nel modo giusto – intendo aumentando l’attività fisica, mangiando pasti regolari, mangiando cibo nutriente ma non troppo restrittivo – perderemo il nostro peso in eccesso e lo perderemo per sempre. Tuttavia, può essere fatto più lentamente e non con la stessa facilità che ci aspettavamo.

Infatti, durante le prime settimane del programma di alimentazione sana – a differenza delle diete molto restrittive – non è raro che un indicatore di peso salti su e giù o si muova al passo di una tartaruga. Può anche esserci una combinazione di entrambi.

Se ci mancano le conoscenze teoriche alla base della perdita di peso e dell’aumento di peso, questo può diventare una fonte di grande frustrazione e persino di delusione a tal punto che rinunceremo completamente alla perdita di peso (fino al momento in cui una nuova dieta appare all’orizzonte). Provare prodotti come https://www.teucosalute.it/idealica/ per accelerare il processo di perdita di peso ed evitare l’effetto yoyo.

Ci sono solide basi fisiologiche che rendono difficile l’inizio del processo di perdita di peso. Se seguiamo meticolosamente la dieta, vedremo i risultati desiderati. Tuttavia, dobbiamo essere preparati al fatto che la strada sarà tortuosa.

Perché mangiamo troppo?

La prossima sfida che dobbiamo affrontare è trovare le cause di una cattiva alimentazione. Molte persone che vogliono perdere peso non guardare oltre la parete posteriore del frigorifero per scoprire perché mangiano troppo. Tuttavia, l’obesità è spesso un segno che è necessario guardare in profondità in se stessi piuttosto che in frigorifero.

La vera causa dell’obesità può essere la necessità di cambiare qualcosa nella nostra vita e non è necessariamente legata alla nostra debolezza per le patatine fritte. Può essere causata da sentimenti di tristezza, ansia, stress, rabbia, stanchezza, solitudine o perdita di controllo. La ragione può essere una combinazione di questi sentimenti, o qualcosa di completamente diverso. È assolutamente essenziale determinare cosa evoca tali emozioni nella nostra vita, per poi farci cercare conforto e dimenticanza nel mangiare.

Mentre si può perdere peso senza prestare attenzione alla vita emotiva, è difficile mantenere il peso senza tornare allo stato precedente, e direi addirittura che è impossibile.

Le persone che riescono a dimagrire tendono a guardare nei recessi della loro anima, quindi se vogliamo seguire le regole del programma, dobbiamo fare lo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *