Napoletani dell'Ottocento

Profili di personaggi fra cronaca e storia.
Prezzo: €18.00
Anno: 
2015

Alcuni dei napoletani presentati in queste pagine sono stati del tutto dimenticati, pur avendo lasciato orme non superficiali. Altri sono sfuggiti alla legge del tempo, ma sono ricordati per aspetti marginali della loro attività, come se fossero personaggi di fantasia. Partendo da queste considerazioni l’autore ha cercato di inquadrare gli uni e gli altri sulla base di un’ampia documentazione, ancorata saldamente alla cronaca e alla storia. E i loro profili, tracciati con una prosa agile, ci aiutano anche a capire fatti e misfatti del diciannovesimo secolo.

Sandro Castronuovo, giornalista, è nato a Napoli nel 1934. Formatosi al Mattino d’Italia, ha lavorato per circa venticinque anni al Roma come cronista, inviato speciale, responsabile dei servizi esteri e redattore capo centrale. Ha poi diretto l’ufficio stampa dell’Azienda di soggiorno, cura e turismo di Napoli. È autore di numerosi libri su argomenti napoletani. Dopo Storia della Nunziatella, ora alla terza edizione, ha pubblicato tra l’altro: Gaetano Dura, Una lady napoletana, Posillipo imperiale, I cinque Borbone, Via Toledo e dintorni, Napoli millenaria, Dal rione Sanità al Centro Antico, Usi e costumi dei napoletani. Ha curato Pagine su Napoli, la raccolta degli ultimi articoli di Domenico Rea.

Collana: 
Pagine: 
160
ISBN: 
9788895063775