Napule ca se ne va

Ferdinando Russo in Cartolina: visi e versi da una città.
Prezzo: €12.00
Anno: 
2009

Negli anni 1900-1901 l’editore Ragozzino editò una serie di cartoline fotografiche con scene di genere e tipi napoletani. Parte di queste videro una seconda versione corredata dai versi del poeta Ferdinando Russo, quarantadue per la precisione, tutte raccolte in questo volume con testo a fronte.
Molti dei soggetti non trovano riscontro nelle pubblicazioni dedicate all’opera poetica del Russo. Quelle cartoline appaiono – pertanto – l’unica testimonianza di quei versi.
Quale motivazione mosse l’Editore a tale produzione ci sfugge: forse solo divulgativa (in un periodo in cui l’analfabetismo affliggeva la maggioranza della popolazione), o forse per consentire alla categoria degli emigranti, in quel primo ’900 così massicciamente rappresentati, di portare con sé una testimonianza delle atmosfere di quella patria - Napoli - che partendo non avrebbero forse mai più rivisto.
Preziosa occasione, questa, per conoscere una produzione minore del Russo, che l’editoria libraria non ha mai pensato di proporre. Libro veloce e irrinunciabile per chi ama quest’eminente autore napoletano, amico e rivale del Di Giacomo.
Prefazione della prof.ssa Maria Russo Dixon.

Collana: 
Pagine: 
104
ISBN: 
9788895063164