Non erano Mille!

Le memorie di Peppino Garibaldi rivisitate da un cronista poco attendibile.
Prezzo: €16.00
Anno: 
2010

Tra i cronisti illustri che registrarono le risorgimentali gesta di don Peppino Garibaldi c’è – anche se non tra i più ricordati – Alessandro Dumas padre.
Le pagine qui riproposte – tratte da una edizione del 1871 – sono quelle relative all’annessione del Regno delle due Sicilie all’Italia unita. A questa – che è storia – è stata poi aggiunta un po’ di salsa piccante: un libello satirico di autore anonimo, introvabile altrove (l’Officium Arlecchini o Frictus est fegatus), concepito in latino macheronico, che dà il polso degli umori popolari presenti nella Napoli del 1860.
Ancora vi si potrà scoprire una non meno preziosa testimonianza – tratta da una ‘nferta natalizia pubblicata in quegli anni – dove liriche irridenti e satiriche salutavano quella rivoluzione dei vecchi equilibri di potere, che aveva spazzato via dallo Stivale secolari quanto opprimenti dominazioni straniere.

Collana: 
Pagine: 
142
ISBN: 
9788895063256