Non erano Mille!

Non erano Mille!

16,00 

Le memorie di Peppino Garibaldi rivisitate da un cronista poco attendibile.

COD: 9788895063256 Categoria: Product ID: 2519

Descrizione

Tra i cronisti illustri che registrarono le risorgimentali gesta di don Peppino Garibaldi c’è – anche se non tra i più ricordati – Alessandro Dumas padre. Le pagine qui riproposte – tratte da una edizione del 1871 – sono quelle relative all’annessione del Regno delle due Sicilie all’Italia unita. A questa – che è storia – è stata poi aggiunta un po’ di salsa piccante: un libello satirico di autore anonimo, introvabile altrove (l’Officium Arlecchini o Frictus est fegatus), concepito in latino macheronico, che dà il polso degli umori popolari presenti nella Napoli del 1860. Ancora vi si potrà scoprire una non meno preziosa testimonianza – tratta da una ‘nferta natalizia pubblicata in quegli anni – dove liriche irridenti e satiriche salutavano quella rivoluzione dei vecchi equilibri di potere, che aveva spazzato via dallo Stivale secolari quanto opprimenti dominazioni straniere.

Style switcher RESET
Body styles
Color settings
Link color
Menu color
User color
Background pattern
Background image