Pecunia regina mundi

Pecunia regina mundi

23,00 

Come la sete di denaro può distruggere l’opera di una vita.

COD: 9788899937225 Categoria: Product ID: 2496

Descrizione

Salerno nel 1906 è una piccola città ma sul suo territorio sono fiorite e prosperano, oltre alle industrie tessili, anche quelle alimentari che esportano fin nelle lontane Americhe. In questo ambiente dinamico spicca la presenza di un uomo eccezionale, che se fosse nato in America, avrebbe merittato l’appellativo di self made man. Nato povero, è riuscito a costruire una delle maggiori industrie cittadine, un pastificio dotato addirittura di un suo molo esclusivo per l’attracco delle navi. Quest’uomo è il cavalier Francesco Grimaldi. Purtroppo, come accade sovente nella vita dei grandi capitani d’industria, al successo negli affari corrisponde una reatà familiare ricca di contrasti e di problemi. Quei problemi un bel giorno vengono a galla e provocano il crollo di tutto quello che don Ciccio Grimaldi era riuscito a realizzare. Il commissario Acquaviva sarà costretto a scavare nell’intimità della famiglia di don Ciccio con risultati drammatici.

Style switcher RESET
Body styles
Color settings
Link color
Menu color
User color
Background pattern
Background image