Vacanze a Ischia (1927)

Vacanze a Ischia (1927)

23,00 

COD: 9788899937324 Categoria: Product ID: 2502

Descrizione

l’isola d’Ischia del 1927 – quindi in piena era fascista – offre lo scenario per questo ulteriore capitolo della saga del Commissario Ruffo, stavolta nell’inedita veste di “vacanziere” con l’amata consorte Assuntina. Neanche a dirlo, la vacanza rimarrà una pia intenzione: il Nostro verrà immediatamente cooptato dalle forze dell’ordine locali per aiutarle a dipanare un’intricata matassa, dagli spinosi risvolti sociali e politici, nella temperie isolana. Ben due omicidii porteranno il nostro commissario a collaborare con il locale comando della Benemerita: le indagini toccheranno una comunità bohemienne di artisti stranieri, ma anche loschi intrighi politici in seno al Partito Nazionale Fascista. Un appassionante racconto da divorare tutto d’un fiato!

Style switcher RESET
Body styles
Color settings
Link color
Menu color
User color
Background pattern
Background image